L'analisi compiuta nella sezione 2.2 del RAV (risultati di apprendimento nelle prove standardizzate nazionali di Italiano e Matematica), ha messo in luce i seguenti punti di forza:

  • i risultati restituiscono dignità alla collocazione della scuola sia nel segmento della scuola Primaria sia nella scuola Secondaria di 1°. Non sempre si raggiungono livelli uniformi tra le classi ma questo diventa stimolo per un miglioramento  e la condivisione di iniziative didattiche condivise e comparate durante l'anno scolastico a livello di classi parallele.

E i seguenti punti di debolezza:

  • la disparità di livello di risultati tra gli alunni più dotati e quelli meno dotati è principalmente dovuta ai contesti socio-culturali di provenienza delle famiglie degli alunni.